lunedì 9 giugno 2014

torta quadro d’autore

Torta quadro d’autore

500 gr. di crema pasticciera ,
700 ml di panna fresca da montare,
15 gr. di gelatina in fogli,
20 gr. di scorza di limone grattugiato,
20 ml di limoncello.

PER LA GELEE
500 gr. di fragole,
15 gr. di gelatina in fogli.

UN pan di spagna


PER LA BAGNA
100 gr. di acqua,
70 gr. di zucchero,
50 gr. di limoncello.

  PER LA DECORAZIONE

  Frutta fresca mista tra kiwi, lamponi, fragole, mango..a vostra fantasia.
Preparate il pan di spagna e fatelo raffreddare.

 Preparate la CREMA PASTICCERA

e fate raffreddareMontate la panna e ponetela in frigo.

Mettete ammollo la gelatina.
Dopo aver lavato le fragole Frullatele col minipimer prendete una parte della purea e fatela scaldare, strizzate la colla di pesce e scioglitela nella purea e mettetela da parte.

Mettete ammollo l’altra parte di gelatina, prendete la crema pasticciera, grattugiateci la scorza del limone e unite il limoncello, aggiungete la gelatina strizzata, fatela sciogliere per bene nella crema

Ora unite nella crema la panna montata lavorando il composo dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

Lavate la frutta per la decorazione e asciugatela bene.

 Preparate la bagna mettendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero, fatelo sciogliere e quando sarà freddo versateci al suo interno il limoncello
Prendete il cerchio o il quadro in acciaio, su un piatto mettete il foglio di carta da forno e poggiateci sopra il cerchio disponete sul fondo le fettine di frutta in modo casuale.



                                             




Versate la crema chantilly al limoncello in una sacca da pasticceria senza bocchetta e coprite la frutta seguendo i suoi contorni così da non lasciare spazi vuoti.

                                                       


 Lisciate la crema, fate un cordoncino intorno, versate la gelèe di frutta e ponete nel freezer a solidificare, tirate fuori la torta e coprite con la restante crema, lisciate di nuovo.
                               
                                        

                  




Tagliate a fette il pan di spagna e chiudete tutta la torta, bagnate con la bagna al limoncello e portate di nuovo la torta in freezer a solidificare.Togliete la torta dal congelatore.
Togliete il foglio acetato.

Versatevi adesso la gelatina liquida (quella a fraddo) e con la spatola  distribuitela sulla superficie.
Ora potete togliere il quadro d'acciaio. Se non viene via subito scaldate i lati con il fhon.
 

Mettete in frigo per una notte.               

                                                      

1 commento:

  1. Azzz...uno spettacolo, artistica e deliziosa, complimenti...

    RispondiElimina

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...