mercoledì 9 luglio 2014

linguine con pomodorini gratinati : In Cucina con... Marghe! :

Linguine con pomodorini gratinati                                                     

                                     

PER 4 PERSONE
500 GR DI POMODORINI CILIEGINO
1 spicchio di aglio,basilico,
mollica di pane grattuggiato
olio sale pepe.
300 gr di linguini
Lavate i pomodorini,tagliarli per metà e sistemateli in una teglia.
Conditele con sale, basilico, aglio,pangrattato e un filo di olio.
cuocete in forno per 20 minuti o fino a quando il pane grattuggiato si rosola.
Intanto cuocete la pasta scolatela e tuffatela nella teglia di pomodori.Mescolate per bene e impiattate con un filo d'olio.


                                            

martedì 8 luglio 2014

linguine con pomodorini gratinati

Linguine con pomodorini gratinati                                                     
                                     

PER 4 PERSONE
500 GR DI POMODORINI CILIEGINO
1 spicchio di aglio,basilico,
mollica di pane grattuggiato
olio sale pepe.
300 gr di linguini
Lavate i pomodorini,tagliarli per metà e sistemateli in una teglia.
Conditele con sale, basilico, aglio,pangrattato e un filo di olio.
cuocete in forno per 20 minuti o fino a quando il pane grattuggiato si rosola.
Intanto cuocete la pasta scolatela e tuffatela nella teglia di pomodori.Mescolate per bene e impiattate con un filo d'olio.


                                            

camy cream alla nutella

Ingredienti :
Mascarpone: 200 gr
Panna fresca: 250 ml
Latte condensato: 1/2 tubetto
Nutella: 4 cucchiai
PREPARAZIONE PER LA CREMA.
Per preparare la Camy cream alla Nutella montare leggermente il mascarpone.     Aggiungere quindi il latte condensato, senza smettere di montare, e poi la panna precedentemente montata. Aggiungere infine la nutella (3-4 cucchiai), amalgamare con cura e delicatamente e mettere la crema in frigo per almeno un’ora (prima di utilizzarla deve un po’ rassodare). La vostra Camy crea
m alla Nutella è pronta, si può utilizzare anche bianca senza utilizzo di nutella.

torta meringata

torta meringata

                                          
per il pan di spagna

Ingredienti
4 uova
150 g zucchero
1 pizzico di sale
150 g farina bianca
1 bustina di LIEVITO 1 di vanillina

Preparazione
Sbattere a schiuma i tuorli (serbando le chiare) con 3 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere gradatamente  lo zucchero, sale, la vanillina e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare a neve durissima e poi, sempre sbattendo, aggiungere le chiare a  neve sopra i tuorli sbattuti, setacciarvi sopra la farina mescolata con  il lievito.
Con la frusta a mano incorporare delicatamente il tutto senza sbattere, ruotando la terrina e muovendo la frusta dal basso verso l’alto, in modo che la neve non si smonti.
Mettere l’impasto in uno stampo  imburrato ed infarinato e cuocere per 30-40 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (forno elettrico 180°C.

per la crema camy cream alla nutella
meringa
200 gr di zucchero semolato
50 ml di acqua
125 gr di albume (a temperatura ambiente)
50 gr di zucchero
In una pentola fate sciogliere 200 g di zucchero nell’acqua.
Cuocete  fino a raggiungere la temperatura di 121° C.
Nel frattempo montate gli albumi con 50 g di zucchero in una planetaria , quando lo sciroppo e arrivato a temperatura Versatelo a filo nella planetaria, senza fermarla, e fate montare il composto fino a raffreddamento,CIRCA 10 MINUTI.
Quando il pan di spagna si è raffreddato tagliatelo in 3 strati, bagnate con dello sciroppo di zucchero .
Nel primo strato spalmate la crema “camy cream” bianca ,appoggiate un altro strato di pan di spagna bagnatela con lo sciroppo e in fine la crema “camy cream” con l’aggiunta di  nutella.Sovrapporre il terzo disco e decorate con la meringa .Porre in frigo. Prima di portare a tavola fiammeggiate



                                                                    

meringa

MERINGA                                                          

200 gr di zucchero semolato                                                
50 ml di acqua
125 gr di albume (a temperatura ambiente)
50 gr di zucchero
In una pentola fate sciogliere 200 g di zucchero nell’acqua.
Cuocete  fino a raggiungere la temperatura di 121° C.
Nel frattempo montate gli albumi con 50 g di zucchero in una planetaria , quando lo sciroppo e arrivato a temperatura Versatelo a filo nella planetaria, senza fermarla, e fate montare il composto fino a raffreddamento,CIRCA 10 MINUTI.
POTETE USARLO SUBITO PER ASSEMBLARE LE VOSTRE TORTE ,OPPURE POTETE CONGELARLO AVVOLTO IN PELLICOLA TRASPARENTE.

venerdì 20 giugno 2014

CHICKEN AL MADRAS


CHICKEN AL MADRAS
Ingredienti per due persone:                



 500g di petto di pollo
1/2 cipolla
1 vasetto di yogurt(125 GR)
1 mela
1/2 di amido di mais
3 cucchiaio circa di Madras (curry)
olio extravergine
MARINATURA:                




                                                                    
Diluite 2 cucchiai di Madras con
3 cucchiai di olio,lasciate marinare la carne tagliata a strisciolineper circa 10 minuti.
 

                                                       
 Preparazione:
Affettate la cipolla e il pollo a striscioline. In una pentola antiaderente mettete 2 o 3 cucchiai di olio e fate rosolare la cipolla, dopodiché aggiungete il pollo e fate rosolare mescolando spesso in modo che si cuociano da tutti i lati.Fate scioglire il curry e l'amido in 300 gr di acqua Aggiungete alla carne la salsa al curry,mescolate e portate ad ebolizzione.Aggiungete lo yogurte e lasciar cuocere ancora per 5 minuti.
            

Lavate la mela tagliatela a cubetti e aggiungetela alla carne,salate pepate e fate cuocere a fuoco vivace ancora un paio di minuti.
                                                 

Spegnete e impiattate servendola con il riso speziato,,,,Buon Appetito
                                             








lunedì 9 giugno 2014

pasta di zucchero

Come fare la pasta di zucchero
450 grammi di zucchero a velo
6 grammi di colla di pesce
30 grammi di acqua
70 grammi di miele
16 grammi di burro
colori alimentare (facoltativo)
Come si fa
1. Mettere la gelatina a bagno per 10 minuti in 30 gr di acqua fredda, versarla in una pentolina con i bordi alti insieme al miele e al burro, lasciar liquefare il tutto senza però
farlo bollire a fuoco basso, sempre mescolando con una spatolina.
2. Mettere lo zucchero a velo nel mixser e versare a filo il composto liquido ancora caldo iniziando a mescolare a bassa velocità quindi aumentare la velocità fin quando non si forma una palla di zucchero.Ora si puo colorare o lasciarla bianca
Travasate sul piano da lavoro e impastare con altro zucchero a velo fino a diventare liscio e omogenio.
Usatela subito o mettetela avvolta nella pellicola e lasciarla a temperatura ambienta
Potete tenerla anche per qualche mese

ganashe al cioccolato fondente

ganashe al cioccolato fondente
 Panna fresca 300 ml
Cioccolato fondente 300 gr


Scaldare la panna in un pentolino senza farla bollire. A parte spezzettate il cioccolato fondente nel tritatutto.
  Versate la panna sul cioccolato e mischiare fino ad ottenere una crema liscia. Lasciare raffreddare in frigo per almeno un’ora o fino a quando la crema avrà raggiunto una consistenza più solida.

crema pasticcera

INGREDIENTI CREMA PASTICCERA:
4 uova (solo i tuorli)
500 ml di latte
4 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di farina
1 limone
Preparazione Crema Pasticcera :
Rompete le uova e usate solo i tuorli. Metteteli in una ciotola e sbatteteli con una frusta a mano con lo zucchero.
Una volta ottenuto un composto omogeneo, inserite piano piano la farina, e mescolate continuamente.
Poi versate il latte a temperatura ambiente. (questo è il passaggio più difficile, perché dovrete stare molto attenti a non far formare i grumi). Versatelo a filo e mescolate molto bene.
Quando avrete ottenuto un composto liscio, inserite una parte della buccia del limone precedentemente lavato,e versate il tutto in una pentola. Cuocete la crema a fuoco lento. Dovrete continuamente mescolare fin quando non diventerà un pò più densa (deve sobbollire).
Quando sarà pronta, togliete la buccia del limone e fatela raffreddare.
Ora la vostra crema è pronta per i vostri dolci.

torta quadro d’autore

Torta quadro d’autore

500 gr. di crema pasticciera ,
700 ml di panna fresca da montare,
15 gr. di gelatina in fogli,
20 gr. di scorza di limone grattugiato,
20 ml di limoncello.

PER LA GELEE
500 gr. di fragole,
15 gr. di gelatina in fogli.

UN pan di spagna


PER LA BAGNA
100 gr. di acqua,
70 gr. di zucchero,
50 gr. di limoncello.

  PER LA DECORAZIONE

  Frutta fresca mista tra kiwi, lamponi, fragole, mango..a vostra fantasia.
Preparate il pan di spagna e fatelo raffreddare.

 Preparate la CREMA PASTICCERA

e fate raffreddareMontate la panna e ponetela in frigo.

Mettete ammollo la gelatina.
Dopo aver lavato le fragole Frullatele col minipimer prendete una parte della purea e fatela scaldare, strizzate la colla di pesce e scioglitela nella purea e mettetela da parte.

Mettete ammollo l’altra parte di gelatina, prendete la crema pasticciera, grattugiateci la scorza del limone e unite il limoncello, aggiungete la gelatina strizzata, fatela sciogliere per bene nella crema

Ora unite nella crema la panna montata lavorando il composo dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

Lavate la frutta per la decorazione e asciugatela bene.

 Preparate la bagna mettendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero, fatelo sciogliere e quando sarà freddo versateci al suo interno il limoncello
Prendete il cerchio o il quadro in acciaio, su un piatto mettete il foglio di carta da forno e poggiateci sopra il cerchio disponete sul fondo le fettine di frutta in modo casuale.



                                             




Versate la crema chantilly al limoncello in una sacca da pasticceria senza bocchetta e coprite la frutta seguendo i suoi contorni così da non lasciare spazi vuoti.

                                                       


 Lisciate la crema, fate un cordoncino intorno, versate la gelèe di frutta e ponete nel freezer a solidificare, tirate fuori la torta e coprite con la restante crema, lisciate di nuovo.
                               
                                        

                  




Tagliate a fette il pan di spagna e chiudete tutta la torta, bagnate con la bagna al limoncello e portate di nuovo la torta in freezer a solidificare.Togliete la torta dal congelatore.
Togliete il foglio acetato.

Versatevi adesso la gelatina liquida (quella a fraddo) e con la spatola  distribuitela sulla superficie.
Ora potete togliere il quadro d'acciaio. Se non viene via subito scaldate i lati con il fhon.
 

Mettete in frigo per una notte.               

                                                      

giovedì 29 maggio 2014

saccottini di pollo

Saccottini di pollo                                           
                
Ingredienti per : 4 persone
4 fettine di perro doi pollo
1 salsiccia tagliata in quattro pezzi e spellata
40 g. di parmigiano grattugiato grosso
pomodorini q.b.
peperoni q.b.

200 gr di pancetta
Procedimento
Appiattire leggermente le fettine di carne,e salare spargere il parmigiano per tutta la fettina, inserire a metà circa il pezzetto di salsiccia.
Arrotolate la fettina a palla.
Con la pancetta formate una caramella chiudere con lo spago da cucina.

                                                                  
Foderare con carta forno bagnata e strizzata una pirofila, e sopra sistemate i saccottini,con i pomodirini e peperoni a corno 

                                            

Infornate a 180° per-20′-30'minuti circa, fino a che la pancetta e dorata!

lunedì 26 maggio 2014

riso al casimir


RISO AL CASIMIR                       Ingredienti per 4 persone:
- 360 gr riso basmati   
  - 1 cipolla
- 1 scatola di macedonia
- 1 cucchiaio di farina
- 1 cucchiaio di curry
- 500 gr petto di pollo                                    
 
- 1 pezzetto di burro
- 100 ml di brodo
- 100 ml di latte
-un bicchiere di vino bianco
- sale e pepe q.b.
Procedimento:
Tritate la cipolla. e fate rosolare
Mescolate la farina e il curry, cospargete sulla carne e amalgamate bene. Fate rosolare la carne nel burro, con la cipolla e rosolate brevemente. Bagnate con il vino, e fare evaporere.
Unite il brodo alla carne e portate a cottura. Incorporate il latte e fate ridurre il tutto.
salere e pepare.  





Aggiungere quasi alla fine la macedonia
fare amalgamare.  



  



Portate a cottura il riso ,scolarlo bene e mantecare con la salsa di carne


sabato 24 maggio 2014

risotto alle mele

RISOTTO ALLE MELE                                                                          
 INGREDIENTI PER 4 PERSONE
320 gr di riso arborio
2 mele goldon
150 gr di formaggio "casera"
1 bicchiere di vino bianco
burro,sale ,pepe,e brodo vegetale.
Dorare la cipolla tritata con il burro.
                                           

tostare il riso e sfumare col vino bianco.
                                          
                                 
Aggiungere il brodo e portare a cottura.

Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a dadini,e spadellarle leggermente in un tegame con una noce di burro.
Mantecare il riso con una noce di burro,

aggiungere il formaggio tagliato a dadini,

e le mele precedentemente preparate.

Agguingere il grana e una macinata di pepe.
lasciate riposare qualche minuti e servire
 

agnello al tajine


TAJINE AGNELLO                     

Ingredienti
800 gr di polpa di agnello
una cipolla, 1 peperone verde
3 pomodorini o 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
sale,olio
1/2 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di brodo 
Mettere in una
pentola di coccio( io ho usato il tajine) la cipolla con olio,
soffriggere e mettere il peperone tagliato fine per qualche minuto.
   
                       

Aggiungere i pezzi di agnello tagliato a dadini , e sfumare con il vino bianco.
           
                                                    
                                                        

Aggiungere il pomodoro a pezzettoni o il concentrato.
 
                                                            
Bagnare con un bicchiere di  brodo
  e cuocere a fuoco lento per almeno 60 minuti
servire caldo

mercoledì 21 maggio 2014

girasole farcito

Girasole con spinaci e ricotta                         

Per la pasta:
400 gr di farina 00       
acqua tiepida q.b.
10 gr di lievito di birra
sale q.b.
Per il ripieno:
300 gr di ricotta fresca
500 gr di spinaci lessati
2 uova
100 gr di formaggio grattugiato
sale e pepe q.b
1 tuorlo per spennellare
semi di papavero q.b.
Sciogliere il lievito nell’acqua, mettere nella planetaria. Aggiungere la farina, poco sale e impastare. Fare un panetto, e lasiare lievitare per un paio ore.

                                                        
Mescolare insieme, la ricotta, gli spinaci, il parmigiano, le uova, il sale e il pepe.
Dividere l’impasto in due parti uguali.

 Stendere la prima sfoglia a cerchio.   



                                                                
Posizionare sopra l’impasto di ricotta e spinaci, mettere anche il formaggio fatto a pezzi.





   

                                                             
Rivestire il tutto
la seconda sfoglia e chiudo bene i bordi con i rebbi della forchetta



                                                                


Con un coltello affilato tagliare a spicchi
ogni fetta, rigirare ogni fetta come in foto.Spennellare con il tuorlo tutta la superfice del girasole. La parte centrale la spolverizzate con i semo di papavero




                                                                         
Metto in forno gia’ caldo a 180° per circa 30 minuti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...